venerdì 18 marzo 2016

Mauro Biglino sostiene che YHWH non sia il vero e unico “Dio Trascendente”

Confutazione:

Le tesi che YHWH non sarebbe "Dio Trascendente" sono confutate dalla stessa Bibbia.

Se Dio è, se Dio perdona i peccati, se è il primo e l'ultimo, se salva, se giudica, se redime, e se è eterno, se "ha fatto i cieli e la terra", e se "è padrone di tutta la terra", Egli non può essere che l'unico e vero "Dio Trascendente":

IO SONO è:

Esodo (3, 14):

Dio disse a Mosè: «Io sono colui che sono!». E aggiunse: «Così dirai agli Israeliti: “Io-Sono mi ha mandato a voi”»

IO SONO perdona i peccati: 

Nel libro di Daniele (9, 9), si afferma che Dio perdona i peccati:

al Signore, nostro Dio, la misericordia e il perdono, perchè ci siamo ribellati contro di lui, 

IO-SONO è il primo e ultimo

Libro di Isaia (44, 6):

Così dice il Signore, il re d’Israele, il suo redentore, il Signore degli eserciti:
«Io sono il primo e io l’ultimo;fuori di me non vi sono dei.

IO-SONO salva

Libro di Isaia (43, 3):

poichè io sono il Signore, tuo Dio, il Santo d’Israele, il tuo salvatore. Io do l’Egitto come prezzo per il tuo riscatto, l’Etiopia e Seba al tuo posto.

IO-SONO giudica

Salmi (96, 13):

davanti al Signore che viene: sì, egli viene a giudicare la terra; giudicherà il mondo con giustizia
e nella sua fedeltà i popoli.

IO-SONO è redentore

Libro di Isaia (48, 17):

Dice il Signore, tuo redentore, il Santo d’Israele: «Io sono il Signore, tuo Dio, che ti insegno per il tuo bene, che ti guido per la strada su cui devi andare.

IO-SONO è eterno: 

Salmi (10, 16):

L'Eterno  (YHWH) è re per sempre; le nazioni sono scomparse dalla sua terra.

Salmi (29, 10):

L'Eterno (YHWH) sedeva sovrano sul diluvio; sì, l'Eterno siede re per sempre.

Geremia (10, 10):

Il Signore, invece, è il vero Dio, egli è Dio vivente e re eterno;
al suo sdegno trema la terra, i popoli non resistono al suo furore.

Lamentazioni (5, 19):

Ma tu, o Eterno, rimani per sempre, e il tuo trono di generazione in generazione.

IO-SONO ha fatto i cieli e la terra:

Salmo (121, 1-2):

1 [Canto dei pellegrinaggi.] Io alzo gli occhi ai monti: da dove mi verrà l'aiuto? 2 Il mio aiuto viene dall'Eterno (Yahweh), che ha fatto i cieli e la terra. 

IO-SONO è padrone di tutta la terra:

Esodo (19, 5) ("Elohim dice", dal verso 19, 3): “Dunque, se ubbidite davvero alla mia voce e osservate il mio patto, sarete fra tutti i popoli il mio tesoro particolare; poiché tutta la terra è mia;

Levitico (25, 23): ("Yahweh dice", dal verso 25, 1): “Le terre non si potranno vendere per sempre, perché la terra è mia e voi siete presso di me come forestieri e ospiti”.

Deuteroniomio (7, 6): “Tu infatti sei un popolo consacrato a Yahweh, tuo Dio: Yahweh, tuo Dio, ti ha scelto per essere il suo popolo particolare fra tutti i popoli che sono sulla terra”.

Salmi, (24,1): “Di Yahweh è la terra e quanto contiene: il mondo, con i suoi abitanti”.

Salmi (50, 10): ("Elohim dice", dal verso 50, 1): “Sono mie tutte le bestie della foresta, animali a migliaia sui monti”.

Ezechiele (18, 3-4): “Com’è vero che io vivo, oracolo di Adonai Yahweh, voi non ripeterete più questo proverbio in Israele. Ecco, tutte le vite sono mie: la vita del padre e quella del figlio è mia; chi pecca morirà”.

Aggeo (2, 8): “L’argento è mio e mio è l’oro, oracolo di Yahweh degli eserciti”.

Mostriamo ora alcuni passaggi dei Salmi che dimostrano che le tesi di Mauro Biglino sono assurde: 

Salmi (3,3):

“Ma tu, o YHWH, sei uno scudo attorno a me; tu sei la mia gloria e colui che mi solleva il capo”.

Secondo la traduzione di Biglino kavod vorrebbe dire “astronave”. Per tanto la sua assurda traduzione sarebbe:

"Ma tu, o Yahweh, sei uno scudo attorno a me; tu sei la mia astronave e colui che mi solleva il capo".

Assurdo!

Salmi (3, 8):

“La salvezza appartiene a YHWH; la tua benedizione sia sul tuo popolo”.

Strano no? Per Biglino Yahweh sarebbe un potente extraterrestre, ma il salmista ritiene che Yahweh possa dare la salvezza, e la salvezza la da solo Dio.

Salmi (7, 8)

“L'Eterno giudicherà i popoli; giudicami, o YHWH, secondo la mia giustizia e la mia integrità”.

Strano no? Per Biglino Yahweh sarebbe un potente extraterrestre, ma il salmista ritiene che Yahweh possa giudicare, e il giudizio supremo appartiene solo a Dio

Salmi (8, 1):

“Quanto è magnifico il tuo nome su tutta la terra, o YHWH, Signor nostro, che hai posto la tua maestà al di sopra dei cieli!”

Strano no? Per Biglino Yahweh sarebbe un potente extraterrestre che voleva dominare solo su Israele, ma il salmista ritiene che Yahweh abbia un nome magnifico su tutta la terra e abbia posto la sua maestà al di sopra dei cieli, caratteristiche di Dio. 

Salmi (9, 7-10):

“Ma YHWH rimane per sempre; egli ha stabilito il suo trono per far giudizio. Egli giudicherà il mondo con giustizia, giudicherà i popoli con rettitudine. Yahweh sarà un rifugio inespugnabile per l'oppresso, un rifugio inespugnabile in tempi di distretta. E quelli che conoscono il tuo nome confideranno in te, perchè tu, o YHWH non abbandoni quelli che ti cercano”.

Strano no? Per Biglino Yahweh sarebbe un potente extraterrestre, invece il salmista sostiene che Yahweh giudicherà il mondo con giustizia e inoltre sarà un rifugio per gli oppressi, caratteristiche di Dio.

Salmi (10, 3-4):

“perchè l'empio si gloria dei desideri dell'anima sua, benedice il rapace e disprezza YHWH L'empio, nell'arroganza del suo volto, non cerca YHWH; tutti i suoi pensieri sono: «DIO non c'è».”

Strano no? Biglino dice che Yahweh non è Dio. Mentre il salmista dice che colui che non cerca Yahweh è empio, cioè blasfemo.

Salmi (10, 16):

“YHWH è re per sempre; le nazioni sono scomparse dalla sua terra”.

Strano no? Per Biglino Yahweh sarebbe un potente extraterrestre che vorrebbe conquistare Israele, invece per il salmista Yahweh è re di tutta la terra, caratteristica di Dio.

Salmi (10, 17-18)

“O YHWH, tu dai ascolto al desiderio degli umili; tu rafforzi il loro cuore, le tue orecchie sono attente, per far ragione all'orfano e all'afflitto, affinchè l'uomo fatto di terra smetta d'incutere spavento”.

Strano no? Per Biglino Yahweh sarebbe un malvagio extraterrestre, invece il salmista sostiene che ascolta gli umili, rafforza il loro cuore, quindi ha misericordia, caratteristica di Dio.

Salmi (11, 5):

“YHWH prova il giusto; ma l'anima sua odia l'empio e colui che ama la violenza”.

Strano no? Biglino sostiene che Yahweh sia un malvagio extraterrestre, invece il salmista sostiene che Egli odia i blasfemi e odia i violenti.

Salmi (11, 7):

“Poichè YHWH è giusto; egli ama la giustizia; gli uomini retti contempleranno il suo volto”.

Strano no? Biglino sostiene che Yahweh sia un malvagio extraterrestre, pero’ il salmista sostiene che Yahweh ami la giustizia e gli uomini corretti lo potranno vedere. Caratteristiche di Dio.

Salmi (12, 6-8):

“Le parole dell'Eterno sono parole pure, come argento raffinato in una fornace di terra, purificato sette volte. Tu, o Eterno, li proteggerai e li preserverai da questa generazione per sempre. Gli empi si aggirano impunemente dappertutto, quando tra i figli degli uomini viene esaltato il male”.

Strano no? Biglino sostiene che Yahweh sia un malvagio extraterrestre, pero il salmista sostiene che le sue parole sono pure e che Yahweh avversa i blasfemi e i malvagi.

Salmo (18, 31):

“Infatti chi è DIO all'infuori di YHWH? E chi è Rocca all'infuori del nostro DIO?”

Strano no? Biglino afferma che Yahweh sia un malvagio extraterrestre, mentre il salmista afferma che non vi Dio all’infuori di Yahweh.

Salmi (18, 46):

Viva YHWH, sia benedetta la mia Rocca e sia esaltato il DIO della mia salvezza!”

Strano no? Biglino sostiene che Yahweh sia un malvagio extraterrestre, mentre per il salmista Yahweh da la salvezza, che è una caratteristica di Dio.

Salmi (19, 7-8-9):

“La legge di YHWH è perfetta, essa ristora l'anima; la testimonianza di YHWH è verace e rende savio il semplice. I precetti di YHWH sono giusti e rallegrano il cuore; il comandamento di YHWH è puro e illumina gli occhi. Il timore di YHWH è puro, rimane in eterno; i giudizi di YHWH sono verità, tutti quanti sono giusti;”

Strano no? Biglino sostiene che Yahweh sia un malvagio extraterrestre, mentre il salmista sostiene che la sua Legge è perfetta, la sua testimonianza è verace, i suoi precetti sono giusti, il suo comandamento è puro, e i suoi giudizi sono verità. Caratteristiche di Dio.

Yuri Leveratto

Per approfondire: Confutazione delle tesi di Mauro Biglino sul Nuovo Testamento: http://yurileveratto2.blogspot.com/2016/07/confutazione-alle-tesi-di-mauro-biglino.html

3 commenti:

  1. Biglino legge solamente quello che c'e' scritto letteralmente nella Bibbia.
    Punto.
    Tutte le considerazioni che fa lei sono interpretazioni che lasciano il tempo che trovano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro anonimo, in questo articolo ne ho fatte poche di considerazioni. Ho semplicemente riportato i passaggi della Bibbia che dimostrano che gli israeliti credevano che YHWH fosse l'unico e il vero Dio Trascendente. --- Le traduzioni di Biglino non sono neppure letterali, sono semplicemente errate. Infatti: Salmi (3,3):

      “Ma tu, o YHWH, sei uno scudo attorno a me; tu sei la mia gloria e colui che mi solleva il capo”.

      Secondo la traduzione di Biglino kavod vorrebbe dire “astronave”. Per tanto la sua assurda traduzione sarebbe:

      "Ma tu, o Yahweh, sei uno scudo attorno a me; tu sei la mia astronave e colui che mi solleva il capo".

      Assurdo!

      Elimina
  2. La maggioranza di questi punti è discutibile perchè soggetti al punto di vista dell'osservatore. Per esempio,

    “Quanto è magnifico il tuo nome su tutta la terra, o YHWH, Signor nostro, che hai posto la tua maestà al di sopra dei cieli!”

    Strano no? Per Biglino Yahweh sarebbe un potente extraterrestre che voleva dominare solo su Israele, ma il salmista ritiene che Yahweh abbia un nome magnifico su tutta la terra e abbia posto la sua maestà al di sopra dei cieli, caratteristiche di Dio.

    L'osservatore potrebbe essere assoggettato a YHWH e dunque lodarlo; del resto YHWH potrebbe fargli vincere guerre, promettergli terre e dargli ricchezze (bottini) dunque ok, per l'osservatore è magnifico, giusto altissimo colui che lo protegge e lo conduce al successo contro coloro che vengono ritenuti (si sta a vedere se a ragione o a torto) infedeli e peccatori.

    Semmai è più interessante questo:
    “YHWH prova il giusto; ma l'anima sua odia l'empio e colui che ama la violenza”.

    Strano no? Biglino sostiene che Yahweh sia un malvagio extraterrestre, invece il salmista sostiene che Egli odia i blasfemi e odia i violenti.

    che se ben tradotto non dovrebbe lasciare spazio a dubbi (in quanto violenti, blasfemi, bugiardi etc sono concetti ben definiti)

    e questo

    Questo perde un pò di senso se effettivamente la parola ETERNO coem la parola ONNIPOTENTE sono state introdotte a forza dalla chiesa.
    “L'Eterno giudicherà i popoli; giudicami, o YHWH, secondo la mia giustizia e la mia integrità”.


    RispondiElimina